GRANPREMIOLOTTERIA sui SOCIAL
18 aprile
2016
67° GP Lotteria 2016
1178 Visite

PASCIA’ LEST, UN RITORNO ALLA GRANDE

Non vinceva dall’ottobre 2015. Il suo rientro non aveva entusiasmato i più, ma Pascià Lest si è ripresentato alla grande in quel di Torino vincendo il Gran Premio Costa Azzurra, eguagliando il record della corsa in 1.11.3 al chilometro e candidandosi per un Lotteria alla grande.

foto: www.sportorino.com

foto: www.sportorino.com

Doppio da allenatore per Fabrice Souloy che ha piazzato al secondo posto Princess Grif che forse ha pagato un po’ il fatto di dover spendere un 41.6 per i primi 600 metri per andare a rilevare la testa della corsa. Bjorn Goop ha poi provato a gestire la gara, ma quando in retta di arrivo ha provato ad allungare per difendersi dai cavalli che venivano dall’esterno, Pietro Gubellini ha trovato finalmente lo spazio per lanciare lo spunto del figlio di Varenne che in meno di 100 metri ha risolto la partita con uno scatto secco e bruciante. Buona terza Peace Of Mind che ha bissato il piazzamento ottenuto nel Mirafiori.

Nel corse del convegno ha disputato la prova di riqualifica Owen’s Club con Pietro Gubellini chiudendo agevolmente con un buon 1.12.6. Per quello che è il detentore del record sulla pista di Agnano (1.10.4) potrebbero schiudersi le porte per un rientro in corsa proprio in occasione del Lotteria.

Anche un altro candidato alla corsa del primo maggio ha ben figurato nel pomeriggio torinese. Osasco di Ruggi, infatti, ha vinto la condizionata di contorno al Gran Premio a media di 1.13.6. Per l’allievo di Holger Ehlert si tratta della quarta vittoria nelle ultime sei corse disputate.




Lascia un commento

69° GP Lotteria 2018 – Finale

69° GP Lotteria 2018 – Consolazione

69° GP Lotteria 2018 – III Batteria

69° GP Lotteria 2018 – II Batteria

69° GP Lotteria 2018 – I Batteria

Continuando la navigazione sul sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies. Leggi l'informativa.

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o proseguendo la navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.

Chiudi