08 April
2024
75° GP Lotteria 2024 News
3510 Visite

Road to 75° gran premio Lotteria – 8 aprile 2024

VITALE CIOTOLA: DALLA FRANCIA TRE PEDINE PER IL LOTTERIA
La settimana appena conclusa è stata portatrice di tante notizie in prospettiva della 75.a edizione del Gran Premio della Lotteria di Agnano. Sabato scorso sulla pista nera di Vincennes abbiamo registrato la grande vittoria di Usain Toll, l’importato scandinavo di casa Santese, nel Prix Kerjacques (Gr. 2) a media di 1.11.1 al km sulla distanza dei 2700 metri. Successo ottenuto battendo nientemeno che il vincitore dell’Amerique 2023, Hooker Berry e un’indigeno dalle grandi prospettive come Bilo Jepson.
Il denominatore comune di queste vittorie ha un nome ben preciso: Vitale Ciotola, professionista partenopeo trasferitosi ormai da tempo a Grosbois alle porte di Parigi e diventato il principale punto di riferimento per i tanti proprietari italiani che voglio provare a trasferire i loro effettivi oltr’alpe.
Ora per Usain Toll, presente ad Agnano lo scorso anno, e Bilo Jepson la prospettiva di partecipare al Lotteria si è fatta estremamente concreta, ma a questi potrebbe aggiungersi anche Bahia del Circeo che sempre sabato scorso ha vinto un’altra bellissima corsa ribadendo tutti i grandi progressi fatti di recente.
Ce lo conferma lo stesso Vitale Ciotola al quale un doloroso e fastidioso infortunio non ha impedito e non impedisce di seguire da vicino la preparazione dei suoi allievi: “Il leone è ferito, ma non morto – esordisce scherzando – Sono indubbiamente contento delle prestazioni dei miei allievi, anche perché venivamo da un period di scuderia non brillante, e sicuramente saremo presenti a Napoli. La mia idea sarebbe quella di portarli tutti e tre, ma poi decidono i proprietari e per Usain Toll va detto che c’è anche il richiamo dello svedese Paralympiatravet. Scioglieremo la riserva tra qualche giorno, mentre sicuramente Bilo Jepson che è in grande progresso e non ha ancora raggiunto il top della forma, sarà inviato a Napoli per il Lotteria. Ti ripeto, un pensiero lo farò anche per Bahia del Circeo che va veramente forte.”

BANDERAS BI, A CACCIA DI RIVINCITA
Domenica poi a Torino nel Gran Premio Costa Azzurra c’è stato l’acuto di Banderas Bi. Il portacolori della Pachino Horses è tornato brillantemente al successo in gruppo 1 rilanciando prepotentemente la propria candidatura al Lotteria. Vale appena la pena di ricordare che lo scorso anno il figlio di Ganymede giunse sfortunato quarto in batteria perdendo quindi per un soffio il diritto di partecipare alla finale, ma si rifece alla grande nella consolazione vinta a tempo di record di 1.09.4. Sarà quindi sicuramente uno dei grandi protagonisti che il team Gocciadoro invierà alla volta di Agnano.

LA SCOMPARSA DI VICTORY TILLY
Tra le tante notizie positive anche una che provoca un po’ di dispiacere. Proprio sul finire della scorsa settimana è infatti scomparso in Svezia, dove trascorreva la sua vita da pensionato, Victory Tilly, l’allievo di Stig Johansson non solo vincitore dell’edizione 2003 della grande corsa partenopea, ma anche protagonista con Varenne di un duello epico l’anno precedente, una corsa rimasta nell’immaginario collettivo di tutti gli appassionati di trotto.



75° GP Lotteria 2024 – Finale

75° GP Lotteria 2024 – Consolazione

75° GP Lotteria 2024 – III batteria

75° GP Lotteria 2024 – II batteria

75° GP Lotteria 2024 – I batteria

Continuando la navigazione sul sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies essenziali. Leggi l'informativa.

Questo sito utilizza solo i cookie tecnici, essenziali per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.

Chiudi